Alessandro MatriDopo due scudetti vinti con la casacca bianconera, Alessandro Matri è ritornato a casa, queste le sue parole: “Ho ritrovato tanti amici e un gruppo che già conoscevo, è stata una bella emozione. Qui sono stato veramente molto bene, sono contento di poter aiutare la squadra. Ho ritrovato dei ragazzi spettacolari. Il tecnico mi ha accompagnato per tutta la mia carriera. mi ha cresciuto a Cagliari e poi ci siamo ritrovati a Milano e ora qua. Adesso ho voglia di fare bene anche per lui. È la solita Juve, la Juve che è forte, che è prima e che ha 7 punti di vantaggio, un buon vantaggio, non ancora sicuro, diciamo per l’esito finale. Però è una Juve forte con giocatori nuovi e si è rafforzata rispetto agli altri anni e c’è tutto per poter far bene. Cosa mi è mancato della Juve in questo periodo? Ci sono state tante cose. Quando sono andato via mi ero affezionato tanto al gruppo, alla voglia appunto vincere, all’amicizia che si era creata dentro al gruppo e dentro il campo eravamo veramente 22-24 leoni e fuori tutti amici”.

LEAVE A REPLY