Edgar Davids, roccia e guerriero del centrocampo della Juve lippiana, ha rilasciato un’intervista alla Gazzetta dell Sport, in attesa del match di beneficenza di martedì sera che lo vedrà impegnato allo Juventus Stadium.

“La Juve è sempre una famiglia, è bello ritrovarsi qui. Dopo 4-5 anni in cui si vince sempre è normale avere un calo: ma l’importante è che sia passeggero. I grandi giocatori vanno aspettati e bisogna dare tempo ai nuovi. La Juve sicuramente raggiungerà alti livelli anche in questa stagione. Anche se quando parti con due sconfitte non sei più il favorito, c’è di positivo che si può migliorare.”.

Riguardo ai centrocampisti in Italia: “L’importante è avere chi può recuperare palloni e dare consistenza alla squadra. Vidal è uno dei più bravi in questo ruolo, se non hai un giocatore così devi cambiare modo di giocare: la tattica deve adattarsi agli uomini, mai viceversa.”.

 

LEAVE A REPLY