pessotto-gianlucaSono due cinquantenni, rispettivamente di 57 e 51 anni, gli ultrà del Torino identificati in alcuni filmati dalla Digos per aver rivolto insulti al responsabile del settore giovanile della Juventus, Gianluca Pessotto, durante il derby primavera di Coppa Italia dello scorso 23 dicembre. Non solo, sempre dai filmati pare che i due pseudo-tifosi fossero in possesso di oggetti atti a offendere, altro reato per il quale saranno chiamati a rispondere.

Non serve riportare le vergognose frasi rivolte all’ex giocatore bianconero, quello che conta è che figure del genere non si rivedano più ai lati di un campo da calcio, in nessuna categoria.

LEAVE A REPLY