L’ex attaccante del Boca Juniors e della nazionale albiceleste, Martin Palermo, commenta la situazione della Juve dopo l’UNESCO Cup.

“L’UNESCO Cup è stata una bella gara. Dobbiamo ringraziare i tifosi della Juventus che sono venuti qua per questo fine benefico. E’ sempre bello ritrovarsi, rivedersi e giocare in questo stadio. Il calcio italiano sta cambiando, ma rimane sempre interessante.”.

E poi la Juve che “Senza Tevez perde molto. Ma anche Pirlo e Vidal erano giocatori importanti che facevano fare il salto di qualità alla squadra. Ho visto la gara di Berlino e la Juve era una grandissima squadra ma con i ricambi questa stagione l’allenatore deve essere bravo a trovare il modo per sostituirli. Dybala è un grande giocatore, ha giocato nel Cordoba e poi nel Palermo. Ha fatto molti goal ed è cresciuto moltissimo e la Juve lo ha preso proprio per questo.”.

LEAVE A REPLY