Rugani Juventus

Quando non conta l’età, ma quello che sai fare sul campo. Perchè se sei forte giochi, punto e basta.

E’ la storia di Daniele Rugani, da poco arrivato a Torino e da ancora meno tempo fresco di rinnovo contrattuale che lo legherà a Madama fino al 2020, con uno stipendio di 850mila euro a stagione (più bonus).

Il difensore toscano, nato a Lucca 21 primavere fa, ha avuto una vita calcistica divisa tra due grandi amori. L’Empoli e la Juventus. Con  la società toscana ha fatto le giovanili e due stagioni da professionista, inanellando numeri inviabili. Nell’ultima stagione in serie A, Rugani ha collezionato 38 presenze e 3 goals, ma soprattutto non ha preso cartellini gialli. Segno di una prontezza atletica e mentale degna di un top player. E adesso è ora del grande salto, dell’approdo alla Juventus (dove, nel 2012-2013 ha concluso le giovanili), dei palcoscenici Europei, che merita, e dei trofei.

Il rinnovo del contratto, a pochi giorni dalla sua prima amichevole con la casacca bianconera, è la dimostrazione della fiducia che questa dirigenza ha sul ragazzo.

E siamo tutti sicuri che Rugani la merita tutta.

LEAVE A REPLY