calhanogluNel calcio spesso vediamo degli episodi poco piacevoli di razzismo, come ad esempio i cori razzisti ai danni di Boateng qualche anno fa in amichevole contro la Pro Patria, o la banana lanciata a Roberto Carlos in Russia ai tempi dell’Anzhi, che costrinse il giocatore a lasciare il campo in lacrime, oppure la sorprendente reazione di Dani Alves, a cui successe una cosa analoga, ma invece di abbandonare il campo in lacrime, il terzino blaugrana prese la banana e la mangiò senza farsi troppi problemi. Ad Hakan Calhanoglu, nell’ultimo match di Bundesliga contro lo Schalke 04, è successa una cosa analoga: avvicinatosi a battere un calcio d’angolo, il giocatore di fede musulmana ha visto del pane dentro il terreno di gioco, proveniente dal settore dei tifosi avversari, e lo ha raccolto baciandolo e portandolo alla fronte, in segno di rispetto per quell’alimento che era stato sprecato in maniera inutile.

Ecco il video:

https://www.youtube.com/watch?v=lfApgy3f6RM

LEAVE A REPLY